Author: Jun’ichirō Tanizaki

Language: Italian

Summary: “Fra i sensi l’Occidente ha privilegiato la vista, da cui è partito per la sua geometrizzazione dell’esperienza, e ha così svalutato altre sensazioni (auditive, olfattive, tattili, eccetera). E’ contro tale guasto, o squilibrio, nell’ecologia della sensibilità, che Tanizaki reagisce in “Libro d’ombra”…Leggendo questo saggio ci si rende conto di come tutta la nostra civiltà, tutta la nostra vita quotidiana, e dunque anche l’idea che ci facciamo del piacere, siano fondate sull’irritazione di alcuni sensi e sull’atrofizzazione di altri, mai su un tentativo di armonizzazione” – Source: Ibs.it (from a note of Giovanni Mariotti)

Notes:

  • Also available in English, French and Italian

Link: Find it on Amazon

 

 

Advertisements